Stampa questa pagina

PRODOTTI NANIZZANTI

L’utilizzo di questo genere di prodotti si rende una pratica necessaria per alcune varietà con la spiccata tendenza ad una crescita molto veloce, con conseguenti problemi quali internodi lunghi, stelo molto alti e poco resistenti, bassa uniformità sull’altezza finale. Esistono diversi prodotti in commercio, sicuramente validi, ma molta dell’esperienza, nel campo dei Crisantemi, è stata fatta con uno di questi in particolare.

Il prodotto in questione è il formulato commerciale conosciuto come "Alar 85”. Il principio attivo è la Daminozide. E’ un fitoregolatore con attività brachizzante, è assorbito nelle 12 ore successive al suo impiego, traslocato nei tessuti e permette di ottenere steli più robusti, foglie di un verde più scuro e migliora le caratteristiche qualitative dei fiori.

Va utilizzato su piante in attiva fase di crescita, non sotto stress di alcun tipo (idrico, nutrizionale, da trapianto, di tipo parassitario, da vento ecc. ecc).

Le dosi sono indicate per una distribuzione di 100 litri di sospensione / 1000 mq.

Effettuare un  primo trattamento dopo 5 - 6 settimane dal trapianto alla dose di 200 - 250g / 100 litri di acqua.

Un  secondo trattamento andrà fatto a distanza di 4 -5 settimane dal primo, alle dosi di 250 - 300 g / 100 litri di acqua. Le dosi maggiori sono consigliate nel caso di varietà particolarmente vigorose.

N.B.: distribuire il prodotto sempre nelle ore fresche, possibilmente la mattina, ed EVITARE lo sgocciolamento, pena la riduzione d'efficacia del prodotto stesso.