Negli ultimi anni, nell’azienda La Marca, ci sono stati sviluppi e migliorie che ci rendono fieri di portare sul mercato i nostri prodotti. Tra questi, c’è stata la produzione d’olio d’oliva e la coltivazione di pomodori cuore di bue, trombette d’Albenga e basilico ligure Nostrum.
Questa espansione sul mercato, ha richiesto qualche cambiamento nel metodo di coltivazione, come l’utilizzo di prodotti naturali e del movimento verso la lotta integrata.
La linea che separa la lotta integrata dalla lotta biologica è molto sottile, ma se si volesse fare un grande riassunto dei due metodi, si potrebbero riassumere così:

  • Lalotta integrata utilizza pratiche agronomiche, insetti, funghi edorganismi antagonisti, per contrastare la presenza di malattie edinsetti nocivi. Qualora questo fosse insufficiente, si puòutilizzare una bassa quantità di prodotti chimici specifici e nondannosi per la salute dell’uomo,degli insetti utili edell’ambiente.

  • Lalotta biologica ècaratterizzata dall’utilizzodi soli prodotti di origine naturale, di funghi, batteri ed altriorganismi antagonisti, con la funzione di regolare le popolazioninocive, e di tenerle sotto una soglia di tollerabilità per laresistenza delle piante.

Da quando abbiamo iniziato ad offrire dei prodotti commestibili, ci siamo sempre più sforzati di eliminare i prodotti chimici, per avvicinarci ad una coltivazione biologica.
Un passo che ci ha portati più vicino a questo obiettivo è stata la collaborazione con la Koppert, un’azienda che ci fornisce fitofarmaci biologici, insetti antagonisti ed insetti impollinatori.

La coltura nella quale ci siamo avvicinati di più alla coltivazione biologica è quella del pomodoro cuore di bue, che per le sue caratteristiche di crescita e di sviluppo, ci permette di tenere sotto controllo malattie e patogeni grazie all’impiego di insetti antagonisti, insetticidi a base di Bacillus Thuringensis (un batterio) e l’impiego di prodotti inorganici come il rame.
La coltivazione biologica non è un obiettivo facile da realizzare, ma forse, iniziamo ad intravedere anche questo traguardo.
Il nostro obbiettivo principale è quello di ottenere prodotti naturali nel rispetto dell’ambiente, donando così al consumatore finale prodotti freschi a KM0 raccolti e confezionati ogni giorno.
Per maggiori informazioni non esitate a contattarci.