Con la fine del 2020 e l’inizio del 2021, abbiamo iniziato a pensare più concretamente a quali sono gli obbiettivi che, la nostra coltivazione di Ranuncoli Cloni Success® ed Anemoni Mistral Plus® ci spinge ad inseguire.
Negli anni i nostri fiori recisi della Riviera di Ponente, ci hanno spinti a cercare sempre più la perfezione estetica e la produzione in quantità, e siamo veramente soddisfatti dei risultati ottenuti in questo decennio di crescita.
Questo però adesso ci sprona a ricercare migliorie diverse dalla pura qualità e quantità produttiva, come la riduzione dell’uso dei fitofarmaci, l’introduzione di prodotti naturali e biologici, per avvicinarci sempre di più ad una coltivazione ad impatto zero sul nostro territorio.
Noi, come altri floricoltori, ci siamo resi conto dell’impatto che le nostre coltivazioni hanno sull’ambiente e ci stiamo muovendo per rimediare nella maniera più compatibile per poter continuare ad avere fiori di qualità da poter dare ai nostri clienti.
Un altro obbiettivo che stiamo cercando di raggiungere è la completa efficienza dei nostri processi di produzione e lavorazione. Se infatti riuscissimo a gestire al meglio le risorse ed il tempo, riusciremmo a salvare una buona parte dell’energia elettrica che consumiamo, a ridurre gli spostamenti con i furgoni per effettuare le consegne e potremmo rendere le nostre piante più sane e resistenti alle malattie, ottimizzando l’utilizzo dell’acqua e dei concimi.
Nel nostro piccolo cerchiamo sempre l’innovazione nell’intero processo produttivo dei nostri fiori recisi per dare ai nostri clienti dei Ranuncoli e Anemoni sempre belli e sani, ma soprattutto nel rispetto di quello che è intorno a noi.